Ricerca
comunità e distretti

Settimana 40 /2020

06.10.2020

Mercoledì e giovedì ha avuto luogo la seconda riunione del gruppo di coordinazione internazionale con il sommoapostolo, gli apostoli di distretto Storck, Kriel, Krause ed io. L'apostolo di distretto Kriel era collegato via Zoom con la riunione tenutasi fisicamente nell'amministrazione a Zurigo.
 
/api/media/506428/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=31f280b57d90049d36aa976e9da72bf4%3A1651887765%3A3897735&width=1500
 

Oltre alla verifica dei risultati dei diversi gruppi, sono stati elaborati anche temi, quali basi di discussiona, per le prossime riunioni d'apostoli di distretto internazionali e d'Europa.

Venerdì verso mezzogiorno mi sono recato nella "regione alluvionata" del Ticino. Venerdì sera e sabato erano previsti dei colloqui. Ci siamo pure rallegrati per il servizio divino di festa di domenica con tre Suggeli di bambini, due giubilei d' nozze e la celebrazione della Santa Cena per i defunti.

Tuttavia, improvvisamente tutto è cambiato. Ho ricevuto la notizia che in occasione degli ultimi servizi divini in Italia, si era venuti in contatto con almeno una persona infettata con il virus. L'evangelista Bedini, l'anziano Prisco, il vescovo De Lazzari, l'apostolo Camenzind ed io abbiamo dovuto entrare in quarantena. 

Questa nuova situazione ha prodotto telefonate e colloqui, ciò che ha creato un immenso lavoro organizzativo. si è dovuto cercare un nuovo officiante e si è dovuto informare i genitori con i bambini e i giubilari. Tutto era sottosopra.

Dopo aver informato il personale dell'albergo della nostra partenza, siamo ripartiti verso casa. Il giorno stesso ho dovuto aspettare due ore all'ospedale per effettuare il test. Lunedì sarò informato sul risultato del test.

Aspetto ancora fino a lunedì per terminare questi appunti di viaggio. Pertanto la mia vacanza può assumere un altro apsetto che quello solito.

Ho ricevuto il risultato del test: negativo! La mia quarantena è terminata e le vacanze possono aver luogo come previsto. Il servizio divino a Lugano con tutti gli atti sacramentali sarà effettuato domenica prossima.