Ricerca
comunità e distretti

La potenza si sviluppa nell’uomo

Lo Spirito Santo ci rende liberi, liberi di amare e liberi di servire. Questo è stato il messaggio chiave del sommoapostolo in occasione della Pentecoste 2020; un servizio divino tra briciole e menù completo.

 
/api/media/513179/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=b805201f77237528e5d128be5b2c3c2a%3A1652225068%3A6880903&width=1500
/api/media/513180/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=fb7baeb68e24ec2aebb31c3bb32eff63%3A1652225069%3A9700678&width=1500
/api/media/513181/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=3a152b642bc0018188c975925271680a%3A1652225069%3A5633089&width=1500
/api/media/513182/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=6801d695dfcbcc3055048d0e38ed1155%3A1652225069%3A4526456&width=1500
/api/media/513183/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=fdb9b42ed4ffc875fa30307864a86a00%3A1652225069%3A5485110&width=1500
/api/media/513184/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=2209265188f872b6c38f518a06a3838a%3A1652225070%3A3000281&width=1500
 

In tempi normali, i fedeli si sarebbero riuniti, avrebbero cantato e festeggiato la Santa Cena in occasione dell’anniversario della Chiesa. Ma in periodo di crisi del coronavirus, ciò non è possibile. In più: per molte persone, l’epidemia significa anche disperazione esistenziale, ha insistito il sommoapostolo Jean-Luc Schneider.

“Dio ha modificato i nostri piani”, ha detto il sommoapostolo. Tuttavia, “Non ha modificato il SUO piano. Vuole condurre il suo popolo nel suo Regno. Vuole consolarci e fortificarci. E lo farà.”Anche se, attualmente, non riceviamo la benedizione in forma di menù completo per quanto riguarda i servizi divini: Dio può anche benedirci con briciole di pane. “Sei un figlio di Dio. Dio non ti dimenticherà.”

Strumenti tra le mani di Dio

“Ora, il Signore è lo Spirito; e dove c’è lo Spirito del Signore c’è libertà.” La predica del sommoapostolo si è basata su questa parola biblica in II Corinzi 3, 17. “Lo Spirito Santo opera come una forza. Opera nell’uomo e tramite l’uomo. È per questo che prende degli uomini, entra in loro, li santifica e ne fa degli strumenti tra le mani di Dio.” Si è manifestato durante la prima festa di Pentecoste e tramite il modo di operare dei primi cristiani.

Le stesse tre missioni di una volta si applicano ancora oggi ai fedeli.

1. Proclamare il Vangelo

È tramite lo Spirito Santo che Pietro, Stefano, Filippo e le sue quattro figlie hanno potuto proclamare liberamente il messaggio di Cristo. “È ancora valido oggi. Dobbiamo dimostrare: il Vangelo può sempre essere applicato.”

E c’è anche la seguente conoscenza: “Le ricchezze spirituali hanno più valore delle ricchezze terrene”. Trasmettere questo ai propri figli è il più grande regalo che ci sia: “Dar loro Gesù Cristo è il mezzo più grande per dimostrar loro il nostro amore.”

A questo si aggiunge anche il pensiero di usare le risorse naturali di questa terra nel modo più appropriato e con più precauzioni. “Anche questo è espressione del nostro amore verso Dio e verso il prossimo.”

2. Contribuire all’unione

Gesù vuole che tutti i suoi discepoli siano uno, come lui è uno con il Padre. L’unione della Chiesa deve essere la rappresentazione della Trinità divina. È così che i primi cristiani hanno superato il divario culturale di molti secoli tra Giudei e pagani.

“Possiamo riuscirci anche noi.” Si tratta di mettere i nostri propri interessi in secondo piano per servire l’interesse comune. “Contribuiamo a questo in ogni circostanza.” Ogni membro della Chiesa ha un dono differente e una missione differente. Tuttavia: “Tutti hanno lo stesso valore per Dio, e questo dovrebbe anche essere così per noi.”

3. Evolversi personalmente

“Lo Spirito Santo non cambia la situazione”, ha sottolineato il sommoapostolo. “Lo Spirito Santo cambia noi. Ci aiuta ad evolvere la Nuova Creatura. Lasciamolo operare in noi.”

Arriverà il giorno in cui la situazione di crisi legata al coronavirus cambierà e i servizi divini potranno riprendere: “Tutto deve rimanere com’era prima? Abbiamo un’occasione unica per cambiare qualcosa: Quando ritornerò nella mia comunità voglio essere un’altra persona.”

 

Fotografie: NAC International
Autore: Andreas Rother
Data: 31.05.2020
Categorie: Fede