Ricerca
comunità e distretti

Settimana 10 / 2022

08.03.2022

Neanche a pensarci, è diventata realtà: la guerra è arrivata in mezzo all'Europa. Le conseguenze preoccupano e suscitano un impeto di sensazioni e sentimenti.. Le immagini arrivano a valanga e si nota la grinta del maligno. Malauguratamente questa guerra si allinea ai conflitti e alle guerre già attive su tutta la terra.
 
/api/media/522554/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=d32b798b108b0cf88b0091292c1d1652%3A1691750834%3A854764&width=1500
/api/media/522646/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=e1e787acd0c5e6a5ff3bf1611248012b%3A1691750834%3A1435152&width=1500
/api/media/522647/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=8ab22f9b1f6ebf41516a3a1d3ee0fcab%3A1691750834%3A1879649&width=1500
/api/media/522648/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=fab039ffcbd803d9e7aa01cea696b425%3A1691750834%3A9055001&width=1500
/api/media/522649/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=e73c5ffd50cc6737055ff5a39ab036a2%3A1691750834%3A7549655&width=1500
/api/media/522650/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=5732eb24afdf718b240278cd1fbd9985%3A1691750834%3A6058788&width=1500
/api/media/522651/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=a910d2b2d0be58cb1f9ca4a650bd1d88%3A1691750834%3A7565945&width=1500
/api/media/522652/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=57191e11ec8ccd52fcc44d8a58989523%3A1691750834%3A6713880&width=1500
/api/media/522653/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=26a138468e6acdcb1a6a3d3485bc93aa%3A1691750834%3A306112&width=1500
/api/media/522654/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=2d934dff9ac3c00f820a2fc453b1507c%3A1691750834%3A8491952&width=1500
/api/media/522655/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=9107e519b903297104ac69c5074b2379%3A1691750834%3A4861656&width=1500
/api/media/522656/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=fc4311cf95e0bf2326aab092b902d093%3A1691750834%3A3414632&width=1500
/api/media/522657/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=33f4b6df467343706bb89611f4cdc40c%3A1691750834%3A9162498&width=1500
 

Non vogliamo lasciarci consapevolmente soverchiare dal maligno, ma vincerlo con il bene. Questo consiglo dell'apostolo Paolo alla comunità di Roma non ha perso la sua attualità.

Mercoledì scorso ho potuto fare una visita prevista da tempo nelle comunità di Bludenz, nel Vorarlberg austriaco. Insieme al vescovo Jeram, abbiamo potuto vivere la comunione gradevole con i figli di Dio nella preparazione per il servizio divino per i defunti. Tenendo conto degli attuali avvenimenti e la gioia per quello che si verifica nell'aldilà, ci siamo riuniti e abbiamo vissuto la forza e la molteplicità del bel pensiero: "Insieme con Cristo".

Poco dopo mezzogiorno, in una giornata soleggiata e con la gioia nel cuore, partiamo per Praga, la capitale della Repubblica Ceca, chiamata pure "città d'oro". Il nostro sommoapostolo celebrerà questo fine settimana due servizi divini. Sabato per tutti i fratelli e le sorelle della Repubblica Ceca e domenica a Linz per tutti i fratelli e le sorelle dell'Austria con trasmissione. Praga ci accoglie con la neve. Il sommoapostolo, proveniente da Francoforte, è già atterrato e ci aspetta già con altri fratelli. La sera siamo completi: l'apostolo di distretto Wolfgang Nadolny, gli apostoli Gerd Opdenplatz e Franz-Wilhelm Otten, come pure i nostri apostoli Thomas Deubel e Matthias Pfützner. Attraverso una piccola escursione, abbiamo ancora la possibilità di vedere Praga.

Poco più di cento fratelli e sorelle, provenienti da tutta la Repubblica Ceca, si sono radunati poco prima di mezzogiorno in un locale affittato nell'agglomerazione di Praga. Il grande e intenso impegno nei preparativi ha portato i suoi frutti. Inizialmente questa visita era pianificata per il 2020. Ora, il sommoapostolo è venuto dopo due anni di attesa, la riconoscenza e la gioia erano grandi. Vivere il servizio divino in mezzo alla comunità è per me molto commovente e impressionante (vedi resoconto: https://nak.ch/dbc/222468/391354). Tutto è stato messo in atto per rendere gioioso il sommaopostolo. 

È una particolare grazia e motivo di profonda riconoscenzä poter assistere al primo servizio divino per i defunti con il nostro sommoapostolo nella comunità di Linz. Tutti i fratelli e le sorelle d'Austria hanno potuto vivere il servizio divino domenicale tramite la trasmissione. Venite, tutto è pronto! È un giorno di lode e inneggiamento all'onnipotenza e alla grandezza di Dio. La salvezza scaturita dal sacrificio di Gesù è dispensata alle anime bisognose di salvezza e fedeli dell'aldilà. 

Il resoconto sul nostro sito web dà uno scorcio sull'avvenimento grandioso vissuto: https://nak.ch/dbc/222468/391349. La giornata di festa è stata pianificata e preparata con molto impegno personale. In mezzo ad una comunità unita, abbiamo potuto vivere l'operare amorevole di Dio. Incontri del genere nella casa di Dio sono un assaggio di quello che avverrà.

Dato che il nostro volo di ritorno era previsto la sera, abbiamo avuto il piacere, con una guida, di ammirare il capoluogo dell'Alta Austria dal Pöstlingberg, il dosso di Linz. Esposizioni interessanti ci hanno mostrato la ricca storia di questa regione già occupata dai Celti. 

Poco prima delle 19.00, la porta dell'aereo si è chiusa e siamo tornati a Zurigo passando da Francoforte. Questo avvenimento indimenticabile resta coniato nei cuori, come pure molti impulsi spirituali da elaborare.