Ricerca
comunità e distretti

Credere, amare, rimanere concentrati

Qual è esattamente la missione degli apostoli? L’assemblea degli apostoli di distretto non è stata l’unica ad occuparsi della questione. Il sommoapostolo vi ha anche dedicato un servizio divino intero. Perché nella risposta c’è la missione suprema rivolta a tutti i credenti.

 
/api/media/526037/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=76acc375556a5bd2f05c39735913ed2f%3A1692477538%3A6055407&width=1500
/api/media/526038/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=ac7231574cdba076044dcfbb21112c42%3A1692477538%3A6034927&width=1500
/api/media/526035/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=e6b60ec6c100339399a984e13f8c09a9%3A1692477538%3A7631278&width=1500
/api/media/526039/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=f31c478f21082a5d1925f8b3b8c9fab0%3A1692477538%3A1989887&width=1500
/api/media/526036/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=c237692948ccfcb6987529dbc1b16bc2%3A1692477538%3A7043743&width=1500
 

Il 21 novembre 2021, il sommoapostolo Jean-Luc Schneider ha celebrato un servizio divino a San Gallo (Svizzera), in presenza degli apostoli di distretto e dei loro aiutanti che hanno partecipato all’assemblea internazionale degli apostoli di distretto. Ha basato la sua predica sulla parola biblica in II Corinzi 11, 2: “Infatti sono geloso di voi della gelosia di Dio, perché vi ho fidanzati a un unico sposo per presentarvi come una casta vergine a Cristo.”

In questo testo biblico, Paolo descrive la sua missione da apostolo. Lui e gli altri apostoli dovevano preparare la Sposa di Cristo. “Usa spesso l’immagine che frequentemente compare nella Bibbia: l’immagine dello Sposo e della Sposa”, ha spiegato il sommoapostolo. Quest’immagine caratterizza “la relazione tra Dio e gli uomini”. Nel Nuovo Testamento, è molto chiaro. “Lo Sposo è Gesù Cristo. Gesù Cristo si presenta e lo dice egli stesso: Sono lo Sposo.”

Il compito dei credenti

I credenti che vogliono far parte della Chiesa-Sposa si chiedono: “Cosa dobbiamo fare per farne parte?” La guida della Chiesa ha elencato qualche requisito:

  • Credere in Gesù Cristo: “Siamo stati eletti da Dio per far parte di questa Sposa. Dobbiamo ovviamente crederci.” E: “Dobbiamo rispondere alla sua chiamata e dire: Ho capito, sono stato eletto, ho sentito la chiamata, vengo.”
  • Amare Gesù: “Dobbiamo amare Gesù Cristo. C’è una relazione d’amore tra lo Sposo e la Sposa. Non è una relazione basata sulla ragione ma sull’amore. Colui che appartiene alla Sposa, la sua relazione con il Signore è fondata sull’amore.”
  • Essere concentrato su Cristo: “La Sposa dice: Vieni! Aspetta di riunirsi con il suo Sposo e si prepara.”
  • Essere puro e fedele: “Una vergine casta si sforza ed implora: Ho bisogno del perdono dei peccati. Chiediamoci sempre: Cosa c’è ancora che non va in me, a cosa devo ancora rinunciare?”
  • Diventare simile a Gesù Cristo: “Ci prepariamo all’unione perfetta con lo Sposo”, ha spiegato il sommoapostolo. Perché: “Prenderà con sé quelli che saranno diventati simili a lui, quelli di cui può dire: questa è la natura della mia natura, questa è la vita della mia vita, è la mia natura.”

Il compito degli apostoli

Per finire, la guida della Chiesa ha specificato i compiti che spettano all’apostolato:

  • “Gli apostoli devono contribuire alla preparazione della Sposa e annunciano: Gesù Cristo ti ama, ti chiama, viene presto a prenderti.”
  • “Gli apostoli sono stati inviati per battezzare con l’acqua e con lo Spirito. Questo patto, è il fidanzamento. L’apostolo ha il potere di dispensare i sacramenti e, per rimanere fedele a quest’immagine, di realizzare questo fidanzamento, cioè di concludere questo patto.”
  • “L’apostolo deve vegliare affinché la Sposa rimanga casta. Ecco perché il compito dell’apostolo è di spiegare continuamente: Questa è la volontà di Dio oppure questa non è la volontà di Dio.”
  • “L’apostolo deve anche incoraggiare l’amore per Dio. La Sposa è infatti quella che ama il Signore.” La misura dell’amore per Gesù Cristo è l’amore dei fratelli e sorelle gli uni verso gli altri.”
  • L’ultima missione: “Devono preparare le nozze. È ciò che fanno quando celebrano la Santa Cena con la comunità.” Facendo questo, incoraggiano i fedeli a crescere nella natura di Cristo. E “sostengono la speranza nel ritorno di Cristo.”

Per finire, il sommoapostolo si è rivolto direttamente ai fratelli e sorelle: “Il Signore ti ama, ti chiama: Vuoi venire? Allora prepariamoci insieme.”

 

Fotografie: Yves Menzi
Autore: Katrin Löwen
Data: 07.12.2021
Categorie: Fede