Ricerca
comunità e distretti

Settimana 40 / 2018

02.10.2018

Mercoledì sera, con il bel tempo, sono partito per Davos. Oltre alla comunità di Davos, erano pure invitata la comunità di Thusis, altri fratelli e sorelle del distretto, ospiti in vacanza e addirittura fratelli e sorelle provenienti dalle vicinanze di San Pietroburgo.
 
/api/media/480327/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=b4ed6f7768aa4baa403c06ea327fc633%3A1696352993%3A694308&width=1500
/api/media/480328/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=562498169c42c82601c43c164b3148d9%3A1696352993%3A7516309&width=1500
/api/media/480329/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=9c20a0f2b46e6f103bf65bed1861c720%3A1696352993%3A942757&width=1500
/api/media/480330/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=33f87fdcb8adbeba30fda3fa639ac190%3A1696352993%3A2937318&width=1500
/api/media/480331/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=01b84dd917fc3b38985b15bb57956fae%3A1696352993%3A9023581&width=1500
/api/media/480332/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=047f018b00f0e771643d8f7a5e983a6c%3A1696352993%3A1917752&width=1500
/api/media/480333/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=1e93bb3fff5d230d87a970d42082c206%3A1696352993%3A862661&width=1500
/api/media/480334/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=937b2e7da5574eb6309b2350df800422%3A1696352993%3A8086715&width=1500
/api/media/480335/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=f21da004f87724b428c9eeaaec505e7a%3A1696352993%3A7414958&width=1500
/api/media/480336/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=db4a5aaf8bfd07094ccaa5e5d243256a%3A1696352993%3A6475420&width=1500
/api/media/480337/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=cd69f2829c7d1751de24c0cb90a442d7%3A1696352993%3A3172441&width=1500
/api/media/480338/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=1fde5219afbe35e72f047ae804c2a8a5%3A1696352993%3A9139680&width=1500
 

Il coro di Davos (cinque cantori) rinforzato, ha accompagnato il servizio divino con inni perfettamente adeguati alla parola biblica. Vivere la comunione nel servizio divino è stata pregiata e toccante, la quale poi si è prolungata dopo il servizio divino con un piccolo dolce. Come di consueto, le strade per il ritorno serale erano praticamente libere.

Venerdì mattina sono partito per Gmunden, rispettivamente a Seewalchen nel Salzkammergut austriaco. Dopo sette ore siamo arrivati a destinazione. Durante il viaggio abbiamo potuto, l'apostolo Burren ed io, effettuare una sorta di "riunione d'apostoli". Dopo la visita del centro congressi Toscana e altre preparazioni per il fine settimana, la giornata è giunta a termine.

Sabato mattina, i conducenti di distretto ed i loro sostituti di tutta l'Austria si sono radunati. Insieme, abbiamo vissuto un intenso lavoro in un'atmosfera di grande motivazione e molta stima. Come in altri paesi dell'area d'attività d'apostolo di distretto, anche qui i temi erano l'intervista del sommoapostolo sulla strategia della Chiesa, le giornate internazionali della gioventù 2019 e il portale Media come sostituzione di NAKruts. Durante la riunione si sono aggiunti altri apostoli e vescovi, come pure apostoli e vescovi a r. dell'Austria. Abbiamo vissuto sabato sera una meravigliosa apertura nella cerchia dei servi di Dio e le loro consorti, in preparazione per la domenica.

Il servizio divino di domenica non devo descriverlo. Abbiamo potuto vivere come lo Spirito Santo agisce in tutti noi, sostenuto da innumerevoli preghiere di fratelli e sorelle, ho potuto servire come utensile nella mano di Dio. Tutto quello che ha contribuito al servizio divino (l'inteso lavoro preparatorio e l'organizzazione, la preparazione spirituale nei servizi divini antecedenti, la preparazione personale, i contributi musicali …) ha dato momenti toccanti.
Lode e onore a Dio!
Resoconto sul servizio divino nella sala congressi Toscana a Gmunden:
https://www.nak.ch/nc/news/nak-schweiz/?start=8159-1538258400&berID=8159