Ricerca
comunità e distretti

Settimana 14 / 2019

09.04.2019

Come già annunciato settimana scorsa nelle notizie di viaggio, lunedì e martedì ha avuto luogo la riunione d'apostoli e vescovi della Svizzera e Austria nella nostra chiesa di Zofingen. Abbiamo discusso intensamente su domande importanti riguardanti il futuro.
 
/api/media/481061/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=48e039cb93906c4d2af0ab0d7296d41b%3A1701298460%3A2547572&width=1500
/api/media/481062/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=e397cf9880ed822395f2b37a49d07c8c%3A1701298460%3A6484568&width=1500
/api/media/481063/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=4c5a5f6980a246360e8587fc50f26ddc%3A1701298460%3A7276225&width=1500
/api/media/481064/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=6b2adc2bd4f4a31648200164d1e3c04a%3A1701298460%3A9749200&width=1500
/api/media/481065/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=f70e279c290780a0ab1ff2b3a5e964ef%3A1701298460%3A9591273&width=1500
/api/media/481066/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=034e1d1678c439a55a21e924f29b9369%3A1701298460%3A4578598&width=1500
/api/media/481067/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=c79010a4dc771263ec442799cad5997b%3A1701298460%3A1292728&width=1500
/api/media/481068/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=635200f4f542ca0e3e3ce703c06cc944%3A1701298460%3A9570151&width=1500
/api/media/481069/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=065d068f76be08aca34cd5d763165700%3A1701298460%3A7054042&width=1500
/api/media/481070/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=4e2a2b840a2f1c2e58f1c217abde7530%3A1701298460%3A7907354&width=1500
/api/media/481071/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=3711bcc6f52fc5b905feacaa78f89680%3A1701298460%3A2998355&width=1500
/api/media/481072/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=b831f99336b896583a75cdaee6869235%3A1701298460%3A3684165&width=1500
 

Martedì pomeriggio, gli apostoli ed i vescovi a riposo erano invitati ad una giornata informativa. Il pranzo in comune è stato una buona possibilità per curare la comunione nella cerchia dei ministri attivi e a riposo. Mi sono rallegrato molto per questo possibile incontro.

Nel mio programma per giovedì stà scritto: Näfelserfahrt! Nel cantone di Glarona si festeggerà la battaglia vinta a Näfels. Da tempo il conducente aveva l'idea di ritrovarsi nella casa di Dio, non solo in ricordo di questo evento, ma soprattutto come ringraziamento alla bontà divina. Questa bella tradizione è curata ancora oggi. L'apostolo di distretto e addirittura il sommoapostolo si sono recati una o più volta già nel cantone di Glarona. Oggi si viaggia attraverso un paese innevato; dopo alcuni giorni di primavera, l'inverno è ritornato. Ciò non perturba la gioia di poter rivedere ancora una volta i nostri fratelli e sorelle di Glarona. L'apostolo Deubel e il vescovo Fässler sono pure venuti. Come allora i confederati sono venuti dal Pragelpass per aiutare i Glaronesi, anche oggi i cantori delle comunità di Lachen e Wädenswil si sono messi in viaggio per rinforzare il coro della comunità di Glarona. Il ritrovo è gioioso. Dopo il servizio divino, abbiamo l'occasione di scambiare pensieri con un aperitivo.

Sono pronto per il prossimo viaggio, domani, sabato, si parte per la Slovenia. Dopo un'ora di volo verso Lubiana e una tratta in macchina verso Villach alla frontiera austriaca di Kärnten, ha luogo un servizio divino il sabato sera. Domenica vi è l'inaugurazione di un nuovo luogo di culto a Celje, la gioia vige nei cuori. L'apostolo Burren, il vescovo Jeram e il pastore Foci sono pure presenti.

Ora sono le ore 20.30 di domenica sera e sono ritornato a casa. Se guardo indietro, posso dire che ho vissuto due meravigliosi giorni. Di seguito, alcune impressioni dei momenti vissuti.

Questa mattina siamo partiti per Villach, dopo aver inaugurato il nuovo luogo di culto a Celje nella Slovacchia. È stata una festa di gioia per i fratelli e le sorelle sloveni. Prima si trovavano in due comunità, Ljubljana e Maribor, ora si trovano tutti in una comunità. Avreste dovuto esserci, la gioia risentita per il nuovo sentimento di appartenenza era indescrivibile. Abbiamo potuto salutare anche molti ospiti. La architetto in carica era presente con suo figlio, e ha poi informato sulla costruzione dell'edificio dopo il servizio divino. Un locale al pianterreno, illuminato e sacrale, il quale è molto invitante e fornisce belle possibilità di concezione. La stazione e la fermata degli autobus è vicina, cosicchè il collegamento ai servizi pubblici è garantito. Auguriamo alla comunità di Celje uno sviluppo benedetto. Dopo il servizio divino siamo restati un momento insieme e abbiamo assaggiato delle bontà in parte create dai fratelli e sorelle. Accomiatarsi non è stato facile, ma, come si sa, l'aereo verso la Svizzera non aspetta. Un resoconto sull'inaugurazione verrà pubblicato sul nostro sito internet nei prossimi giorni.

Sabato sera, il distretto di Kärnten si è ritrovato nella nostra chiesa di Villach. Il distretto conta quattro comunità. Siamo arrivati sul luogo molto presto, pertanto abbiamo potuto salutare e annodare contatti con i fratelli e le sorelle già prima del servizio divino. Nella sala, il coro si esercitava, anche qui un caloroso saluto. La più parte dei fratelli e delle sorelle non li ho mai visti prima, nonostante ciò, un forte sentimento di fiducia era presente e mi sono sentito come a casa. Dopo il servizio divino, i fratelli e le sorelle hanno preparato un buffet, questa era l'occasione per effettuare altri colloqui. Il tempo è passato molto in fretta, è venuta l'ora di ripartire e ritornare all'albergo. Domenica dobbiamo alzarci presto.

Un altro movimentato finesettimana pieno di sentimenti è già passato.

Lunedì e martedì prossimo, il gruppo di coordinazione internazionale si riunisce sotto la presidenza del nostro sommoapostolo, mercoledì e giovedì, i consigli d'amministrazione della Romania e Moldavia si ritrovano, come pure ha luogo una riunione dei delegati della Romania a Bucarest. Più informazioni nel prossimo resoconto.