Ricerca
comunità e distretti

Settimana 03 / 2020

21.01.2020

Dopo il viaggio in Angola è bello poter assaporare servizi divini nelle proprie vicinanze.
 
/api/media/486350/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=215f2be98fbbcecaaad8e67e1c560779%3A1706980392%3A1376996&width=1500
/api/media/486351/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=d52a2136e80134aa9a3bca1813fb82e3%3A1706980392%3A4871029&width=1500
/api/media/486352/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=a8487c26581019f6735f8a685723119d%3A1706980392%3A2656088&width=1500
/api/media/486353/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=713db60b91f0c83cf184dc8601115b96%3A1706980392%3A1561689&width=1500
/api/media/486354/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=0a7580e0497622d861669a79d2b91604%3A1706980392%3A5076969&width=1500
/api/media/486355/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=4b0006409771d69cdfc425b95b594a0f%3A1706980392%3A7440704&width=1500
/api/media/486356/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=d4d7ff8a53774d799a94206bc1f0e3a0%3A1706980392%3A455536&width=1500
/api/media/486357/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=5e5dfe4d64f287c06ff4bedcfca798f9%3A1706980392%3A1633872&width=1500
/api/media/486358/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=79c080dd7038c43b8779f8f7aa6c13ee%3A1706980392%3A6706784&width=1500
/api/media/486359/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=854e8c9f4dc5a0dc5a90efed5a786f25%3A1706980392%3A3013535&width=1500
/api/media/486360/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=d2430b81f2ad1878a6ceccf40847a401%3A1706980392%3A2838212&width=1500
 

Dopo vari colloqui nell'amministrazione a Zurigo, sono partito giovedì per l'Oberland bernese; sono passato dapprima con il traghetto sul lago di Zurigo, poi attraverso il Sattel in direzione di Lucerna, per poi passare sopra il passo del Brünig. Dopo una piccola sosta a Sigriswil sono arrivato a destinazione: la comunità di Heimenschwand nell'Oberland bernese. Già sul parcheggio della chiesa sono stato salutato calorosamente. All'entrata mi hanno aspettato i bambini della comunità con un cartellone. Un'onda di gioia per l'arrivo mi ha toccato il cuore. Questo benvenuto è stato sottolineato con meravigliose attenzioni. Il buon Dio, attraverso il suo Spirito, genera in ogni servizio divino una festa d'amore, di grazia e di gioia. E chi lo vuole, può farne parte. Questo lo possiamo nuovamente vivere. Con grande gioia, la comunità è cresciuta: il piccolo Lei ha ricevuto il dono dello Spirito Santo, diventando così un figliolo di Dio appartenente alla comunità. L'ornamento floreale dell'altare è stato creato con molto amore; l'occhio esercitato vede anche la neve artificiale. Nonostante la mancanza di neve naturale, si ha il senso dell'inverno.

Una buon'ora di treno mi porta domenica mattina a Lenzburg. L'apostolo Burren mi attende alla stazione e insieme raggiungiamo la chiesa. La comunità di Wildegg è pure presente e insieme viviamo la domenica nella casa di Dio. Anche qui, non ancora arrivato, sono salutato fino alla chiesa. Sento che i fratelli e le sorelle si sono preparati per il servizio divino.

Assaporiamo sempre più i pensieri, affinchè possiamo essere liberi in Cristo. Un pensiero meraviglioso, quello che il sommoapostolo ci ha dato per questo nuovo anno; un pensiero ad alto livello per la preparazione alla rivenuta di Cristo e alla comunione eterna con il grande Dio. Ci separiamo volentieri da tutto quello che ci ostacola sul cammino verso la nostra meta.

Dopo un commiato affettuoso, si ritorna a casa per cominciare una nuova settimana.